MANUELA KALI – ISFCI
Mia Immagine info@isfci.comMia Immagine 06.4469269

MANUELA KALI

Docente di Fotografia di Moda

Manuela Kalì nasce a Roma nel 1980, ed è a Roma che inizia da autodidatta a studiare fotografia, appassionandosi ai lavori di Eugenio Recuenco, Paolo Roversi ed Annie Leibovitz. 
Affascinata dai fumetti, con uno spiccato senso per l’arte e il disegno, ha iniziato a frequentare la Scuola Del Fumetto a Milano e successivamente la Scuola Internazionale di Comics a Roma. 
Fino al 2009 era convinta che nulla avrebbe potuto coinvolgerla di più del disegno, finché è arrivata la prima Reflex in regalo al 28° compleanno. 
Il suo stile fortemente libero da preconcetti, l’ha portata già nel 2009 a collaborare con importanti aziende nazionali e internazionali. Milano diventa il punto di partenza per il suo cammino nel percorso della fotografia di moda ed è qui che, quasi contemporaneamente, realizza il suo primo romanzo “Senza fiato”.
Nel 2011 inizia a lavorare per importanti agenzie di moda a Londra, Roma e Milano e in questo periodo concepisce il suo primo progetto fotografico completo The White Gallery, esposto al MAXXI 21 di Roma e all’Aurum di Pescara tra il 2012 e il 2013.
Amante dell’arte digitale, sempre nel 2011 vince un concorso indetto dalla Warner Bros per la realizzazione di illustrazioni sul film Sucker Punch.
Negli anni successivi realizza numerose campagne pubblicitarie e editoriali per importanti magazine di moda. Molte delle sue campagne invece, vengono pubblicate su riviste come Vogue, Elle, Sposa Moderna, Menshealth, Sportweek, Lui Magazine, Vanity Fair, Vogue Accessory, ecc.
Grazie a questa crescente richiesta, nel 2015 approda in TV, diventando fotografa ufficiale di Miss Italia, e membro della giuria tecnica per le selezioni.
Tutte le sue esperienze professionali e la sua visione molto originale di ciò che la circonda, affinano e fanno maturare non solo la sua arte fotografica, ma anche la scrittura: nel 2017 pubblica il suo secondo romanzo edito da Mondadori "Dodici minuti di pioggia".
Ma non solo la moda si innamora dei suo scatti, anche il mondo della musica comincia a corteggiarla e, infatti, scatta – tra gli altri - con Paola Turci, Sergio Cammariere, Gino Paoli, Diodato, Dolcenera, di cui per alcuni di loro realizza le copertine degli album. 
Il 2018 la porta ad essere anche la fotografa ufficiale del programma televisivo "Battiti Live".
Attualmente è tra i docenti dell'Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata di Roma.