Scuola di fotogiornalismo – ISFCI
Mia Immagine info@isfci.comMia Immagine 06.4469269

SCUOLA DI FOTOGIORNALISMO 2018

Coordinatori: Dario Coletti e Manuela Fugenzi

3000 ORE IN 15 ANNI DI ESPERIENZA DIDATTICA

Attiva dal 2003, la Sdf – Scuola di Fotogiornalismo propone un solido percorso formativo per affrontare i nuovi scenari del fotogiornalismo, con competenza, determinazione ed etica professionale. L’obiettivo raggiunto in dieci anni di formazione è il successo di una nuova generazione di professionisti del settore, capace d’imporsi nel mondo dell’informazione e ottenere riconoscimenti internazionali.

Tra gli altri si sono formati alla Scuola di Fotogiornalismo dell’ISFCI: Nicola Sessa (Multimedia Producer, Berlino), Marco Longari (Agence France Press-AFP), Alessio Romenzi (Corbis, WPP 2013), Luca Sola (Contrasto), Massimiliano Rezza (fotografo indipendente), Alfredo Covino (agenzia OnOff, Punti di Svista), Annibale Greco (Corbis), Cristina Mastrandrea (fotografo indipendente), Francesca Volpi (fotografo indipendente).

La proposta didattica della SdF è ricca e articolata, basata sulla pluralità degli sguardi e la trasmissione dei saperi di collaudati fotogiornalisti e professionisti del settore, scelti per la loro qualità di esperienza e di risultato.

LABORATORIO PERMANENTE SETTIMANALE

Preposto alla didattica e alla verifica del progetto fotogiornalistico collettivo, in collaborazione con un’istituzione impegnata in campo sociale. Ogni partecipante realizza un servizio fotogiornalistico compiuto e autonomo all’interno di un’indagine più ampia, proposta a fine corso in un evento aperto al pubblico. Dal 2012 la SdF ha stabilito una collaborazione con l’associazione A Sud e il Centro Documentazione Conflitti Ambientali (CDCA) per narrare e documentare un’emergenza nazionale italiana, quella ambientale. Il progetto UNDERGROUND – Viaggio nell’Italia avvelenata e le inchieste finora realizzate dagli allievi della SdF sono pubblicate nel sito: http://www.italiaunderground.it.

10 SEMINARI QUINDICINALI

Con 10 professionisti del mondo del giornalismo, della fotografia contemporanea, del fotogiornalismo, dell’editoria fotografica e con specialisti della post-produzione fotografica e mutimediale. Per costruire una rete di riferimenti e orientarsi in un settore in mutamento, per coglierne le opportunità, per conoscere i diversi segmenti di mercato della fotografia contemporanea e gli approcci professionali e autoriali di maggior rilievo del fotogiornalismo nazionale e internazionale.

5 WORKSHOP INTENSIVI

Permettono di vivere simulazioni di commissionati d’agenzia e letture portfolio con autori della fotografia e del giornalismo di rilevanza internazionale. La diversificazione delle proposte dei workshop permette sinergie personali e collettive di alta formazione: un ulteriore prezioso allargamento della rete di contatti e scambi attivata dall’offerta formativa della SdF.

STRUTTURA DEL CORSO

Coordinatori: Dario Coletti e Manuela Fugenzi
Durata del corso: 8 mesi nell’arco di un anno (partenza a gennaio 2019, iscrizioni entro il 30 novembre 2018)

METODO DI AMMISSIONE

Per accedere al corso è necessario sostenere il colloquio con uno dei coordinatori e ricevere l’idoneità. Per prendere appuntamento scrivere a info@isfci.com oppure telefonare al numero 06.4469269.
Le selezioni si chiuderanno il 30 novembre 2018

Il corso si articola in tre momenti didattici:

FASE A

LABORATORIO PERMANENTE
15 lezioni frontali con cadenza settimanale, tenute da Dario Coletti, Manuela Fugenzi e Carla Rak.

SEMINARI
10 incontri con cadenza quindicinale, vedono la presenza di:

WORKSHOP
5 workshop intensivi (3 giorni, una volta al mese)

FASE B

Durante la pausa estiva gli allievi realizzeranno autonomamente il proprio reportage fotografico come da progetto.

FASE C

5 lezioni con i responsabili della SdF dedicati all’editing fotografico e alla postproduzione dei lavori degli allievi. I progetti saranno quindi valutati da una commissione per il conseguimento del diploma di frequenza.

SCOPRI I DOCENTI DELLE EDIZIONI PASSATE

Alla Scuola di Fotogiornalismo hanno svolto seminari e workshop fotogiornalisti e professionisti italiani e personalità di fama internazionale:

Gianfranco Arcero, divulgatore e esperto legislazione fotografica, Roma
Letizia Battaglia, fotografa indipendente, Palermo
Tommaso Bonaventura, fotogiornalista agenzia Contrasto, Roma
Elena Boille, vicedirettore e photo editor Internazionale, Roma
Piergiorgio Casotti, fotografo indipendente, Reggio Emilia
Christian Caujolle, critico e photo editor, Parigi
Giancarlo Ceraudo, fotografo Luz Photo, Milano
Carlo Cerchioli, fotogiornalista, Buenavista, Milano
Claudia Chianese, art director, Roma
Francesco Cito, fotografo, Milano
Nadia Shira Cohen, fotogiornalista The New York Times, Roma
Chiara Corio, giornalista photo editor RCS, Milano
Lucy Conticello, giornalista photo editor Le Monde, Parigi
Claudio Corrivetti, editore Postcart, Roma
Antoine D’Agata, fotografo Magnum Photos, Parigi
Stefano De Luigi, fotografo, VII, Londra
Giovanni De Mauro, direttore Internazionale, Roma
Francesco Faeta, antropologo, Università degli Studi di Messina
Tiziana Faraoni, giornalista photo editor L’Espresso, Roma
Luciano Ferrara, fotogiornalista indipendente, Napoli
Renata Ferri, giornalista photo editor RCS, Milano
Dino Fracchia, fotogiornalista indipendente, Milano
Daniele Fregapane, docente di fotografia, Roma
Gianni Berengo Gardin, fotografo indipendente, Milano
Fausto Giaccone, fotografo, Milano
Viviana Gravano, curatrice e docente, Roma
Graciela Iturbide, fotografa, Città del Messico
Franco Lefèvre, redattore e photo editor Il Venerdì di Repubblica, Roma
Maurizio La Pira, fotografo, Corbis, Roma
Marco Longari, fotogiornalista e responsabile Agence France Press (APF), Joaannesburg
Uliano Lucas, fotografo, Milano
Giosué Maniaci, caporedattore Ansafoto, Roma
Pierpaolo Mittica, fotografo,
Davide Monteleone, fotografo VII, Londra
Claudio Palmisano, direttore esecutivo, laboratorio 10b Photography, Roma
Samuele Pellecchia, socio fondatore agenzia Prospekt, Milano
Vincenzo Pietropaolo, fotogiornalista, Toronto
Carl Rak, curatrice indipendente, Roma
Angelo Rinaldi, vicedirettore e art director La Repubblica, Roma
Cristina Garcia Rodero, fotografo, Magnum Photos, Madrid
Nina Rosenblum, regista e produttore cinema indipendente, daedalus Production Inc.,New York
Ivo Saglietti-Zeitenspiegel, Genova
Enrica Scalfari, fotografo e direttore agenzia AGF, Roma
Nicola Sessa, giornalista indipendente e produttore di multimedia, Berlino
Simcha Shirman, fotografo, Tel Aviv
Giulia Tornari, editor Contrasto, Roma
Angelo Turetta, fotografo, Contrasto, Roma
Pietro Vertamy e lo staff dell’agenzia OnOff, Roma
Paolo Woods, fotografo, Firenze
Patrick Zachmann, fotogiornalista, Magnum Photos, Parigi
Franco Zecchin, fotogiornalista indipendente, Marsiglia
Francesco Zizola, fotografo, Noor Images, Amsterdam
María Zorzon, fotografo, Buenos Aires

ORARIO LEZIONI

Laboratorio permanente: martedì | ore 18.00 – 21.00

Seminari: venerdì | ore 18.00 – 21.00

Workshop: venerdì | 18.00 – 21.00        sabato | 10.00 – 18.00        domenica | 10.00 – 18.00

 

MODALITÁ DI PAGAMENTO: la retta può essere saldata in unica soluzione o tramite pagamento rateale

PAGAMENTO RATEALE
€ 500,00 al momento dell’iscrizione + 4 rate mensili senza interessi da € 1.117,50 da saldare entro i primi 6 mesi di corso.

PAGAMENTO RATEALE CON FINANZIARIA
È possibile dilazionare il pagamento in un numero maggiore di rate tramite richiesta di finanziamento con agenzia Consel nelle seguenti modalità:
– da 10 a 12 rate a tasso zero
– da 13 a 18 rate con tasso agevolato al 4%
Scegliendo questa opzione andranno aggiungi €135,00 di spese di istruttoria che verranno distribuite nelle rate e sarà necessario presentare fotocopia del proprio documento di reddito o di un garante (ultima busta paga per i dipendenti, ultimo modello unico per liberi professionisti o cud per pensionati).

· Esempio finanziamento in 12 mesi a tasso zero:
€ 500,00 al momento dell’iscrizione + 12 rate da € 383,75

· Esempio finanziamento in 18 mesi a tasso agevoltato:
€ 500,00 al momento dell’iscrizione + 18 rate da €264,01

La richiesta di finanziamento viene effettuata presso la sede dell’Istituto previo appuntamento

CORPO DOCENTI E ARGOMENTI TRATTATI

Laboratorio permanente

• Il fotogiornalismo contemporaneo: dalla photonews allo storytelling multimediale
• Fotogiornalismo, new media e informazione giornalistica: linguaggi e procedimenti dall’immagine fissa al multimediale
• Gli autori del fotogiornalismo: esempi classici e contemporanei, dall’immagine fissa al multimediale
• La produzione: costruire un progetto, organizzare contatti e fonti, gestire le riprese
• L’editing fotografico: la selezione e messa in sequenza, la redazione di testi e didascalie
• Il mondo del lavoro: dall’editoria cartacea e online alle istituzioni no profit
• La distribuzione del fotogiornalismo online: le agenzie fotogiornalistiche, i collettivi indipendenti
• I spazi del fotogiornalismo: dalle gallerie alle piattaforme multimediali, dal self-publishing al l’editoria
• Deontologia professionale: regole, implicazioni giuridiche, problemi fiscali

10 seminari

Caimi e Piccinni (fotografi documentaristi):
Lo sguardo d’autore sulla fotografia documentaria

Marica Di Pierri (responsabile comunicazione Associazione A Sud):
Metodologie per un progetto d’informazione sul territorio

Pierpaolo Mittica (fotografo, Pordenone):
Testimoniare l’emergenza ambientale

Elena Boille (Internazionale-co-direttore e photo editor):
Fotogiornalismo e informazione giornalistica

Maurizio Valdarnini (fotografo, Roma)
Il ritratto nel fotogornalismo

Luca Sola (fotografo, Johannesburg)
La testimonianza in prima linea

Chiara Corio (photo editor, Milano):
Photo editor – fotografo, il giornalismo visivo ai tempi del web

Enrica Scalfari (CEO AGF):
Le agenzie fotografiche e il mercato del fotogiornalismo

Andrea Arena (media producer, Roma)

Piergiorgio Casotti (fotografo, Reggio Emilia)

5 workshop

Dario Coletti (fotografo, Roma)
Fotografare le storie del contemporaneo: dal progetto all’editing

Tommaso Bonaventura (fotografo, Parigi)

Marco Longari (direttore di AFP, Johannesburg):
Essere nella Photo News: lavorare per un’agenzia di stampa

Andrea Arena (media producer, Roma)

Lucy Conticello (photo editor, Le Monde)
Il photo editor, il fotogiornalismo, la fotografia contemporanea