Mia Immagine info@isfci.comMia Immagine 06.4469269

GEORGIA

MARCO LONGARI

Russia e Georgia si combattono in una guerra estiva nell’agosto del 2008: pochi giorni di violenza diretti alla riacquisizione da parte georgiana dei territori dell’Ossezia del sud e dell’Abkhazia. Territori frontalieri dove popolazioni di etnie russe resistono da tempo ai tentativi di riannessione da parte del governo filoamericano di Tbilisi. Gli abitanti della cittadina georgiana di Gori, città natale del dittatore russo Joseph Stalin, assistono al passaggio dell’Armata Rossa e al carico di morte e dolore che l’accompagna.
Queste immagini ne sono il racconto [da “Georgia”, 2008, Marco Longari]